INCUNABOLI
“Venni formando una collezione dantesca che conta ormai fra le maggiori raccolte d’Italia, contenendo essa quasi tutte l’edizioni italiane a stampa, compresi quasi tutti gli incunaboli…”
 

La biblioteca conserva otto edizioni dei quindici incunaboli del poema dantesco che videro la luce tra il 1472 e il 1497, e la prima edizione del Convivio licenziata dai torchi di Bonaccorsi nel 1490.