1800
Nel 1800 la Divina Commedia ritrovò il favore sia di critica che di pubblico. La religiosità, il pathos e la passionalità della Commedia furono molto apprezzati dalla letteratura romantica così come il suo messaggio politico che assunse un valore simbolico nel Risorgimento. Tra le tante edizioni della Commedia dell’Ottocento quella illustrata da Dorè diventò ben presto la più celebre e diffusa grazie ai suoi originalissimi effetti scenografici